Crea sito
 

Italian     

 

ATARI 16bit

 

ATARI 1040STf

SN: A16 CA 4015566

 

ATARI 520STE

SN: A1 4031593

 

ATARI 1040STE

 SN: A1 02 4018653

 

ATARI 1040STE

 SN: A1 OBA 4036953

 

ATARI 1040STE

 SN: A1 4A 4002453

 

ATARI 1040STE

 SN: A1 4003768

 

Periferiche

 

DISK DRIVES

ATARI SF-314

ATARI SF-354

DATEL RF302R

GOLDEN IMAGE

 

HARD DISK

ATARI MEGAFILE 30

ATARI MEGAFILE 60

 

DIGITALIZZATORI AUDIO/VIDEO

VIDI-ST

VIDI-RGB + VIDI-CHROME ST

VIDEOMASTER ST

VIDEOMASTER ST (RGB ver)

ACN HQ SOUND SAMPLER

 

MIDI

EMAGIC LOG 3

 

SCSI HOST ADAPTERS

GE-SOFT SCSI v6B

ICD AdSCSI-Plus ST

ICD LINK

 

MOUSE ADAPTERS

PeST 0.40

 

CAVI VIDEO

CAVO ST-VGA  (monochrome)

CAVO ST-VGA ver.2 (monochrome)

CAVO ST-BNC (monochrome)

CAVO ST-DB25 Msync EUM-1491A

CAVO ST-DB23 Msync M1438S

CAVO ST-SCART (color)

CAVO STE-SCART (color)

CAVO STE-DIN6 (Commodore 1084P)

CAVO STE-DSUB9 (Philips CM8833-II)

 

SWITCH VIDEO

SWITCH COLOR / MONOCHROME

 

ST/STE VIDEO Adapter LO/HI RES for Microvitec/Amiga M1438S

 

 

 

   Projects

 

  Docs/books

 

      Software

 

   Gallery

 

 

 

 

VIDI-ST

 

0

 

 

VIDI-ST Software

 

VIDI-ST v1.25   

VIDI-ST v1.28   

VIDI-ST v1.29   

VIDI-ST  v1.29b

 

VIDICHROME-ST

VidiChrome veniva fornito con tre piccoli fogli di film rosso, verde e blu. Con l'hardware VIDI-ST e il software VIIDICHROME metti un foglio di fronte alla telecamera è "grabbi" un'immagine, ripeti ciò con ciascuno dei fogli e il software dovrebbe miscelare le tre immagini in un'unica immagine a 512 colori.

 

                  VIDICHROME-ST v1.00

                  VIDICHROME-ST v2.00

 

 

   Altri digitalizzatori per Atari ST:

- Easytizer  (by Maxon)
- Realtizer  (by Print-Technik)
- ST Video Digitizer  (by Navarone Industries)
- Turbo Dizer  (by A-Magic)

 

VIDI-ST

 

 

 

* Scatola e imballo originali

 

Il VIDI-ST è un Real-Time Frame Grabber prodotto dalla ROMBO production.

La periferica si inserisce nello slot cartuccia degli Atari ST (STf/STfm/STe/Mega/MegaSTe) e consente di catturare immagini da una qualsiasi sorgente video-composita.

Le immagini che si possono conservare in memoria vanno da un minimo di 7 (su un 520ST) a oltre 100 su computers con 4Mb.

Queste possono inoltre essere salvate e unite in modo da creare un'animazione "live" con un frame rate che può variare da 15fps (full screen) a 30fps (half screen),  oppure possono essere salvate in formato DEGAS o NEOCHROME.

Sull'unità, oltre al jack per l'ingresso video, troviamo tre trimmers di controllo: luminosità, contrasto e sincronismo.

Le immagini catturate possono essere in bianco e nero (16 sfumature) oppure a colori (sempre in bassa risoluzione), oppure si può usare la risoluzione più alta disponibile sugli ST (640x400 monocromatica) e in ogni caso queste risultano essere estremamente nitide.

Il software (v1.25) è il piccolo manuale a corredo permettono di apprendere facilmente tutti i vari comandi.

Poichè l'immagine "grabbata" è 16 sfumature di bianco e nero (b&w) e la palette dell'ST contiene solo 7 tonalità di grigio reali, si possono scegliere una discreta varietà di tonalità cromatiche intermedie. Inoltre il software VIDI-ST consente di "quantizzare" un'immagine in modo da ridurre il numero di tonalità usate, e questo per consentire ad esempio titolazioni, poster art, ecc.  

L'ultima versione del software, la versione 1.29b (rilasciata in Maggio 1990) aggiunge e migliora notevolmente alcune funzionalità rispetto alla versione 1.24 (prima uscita).

I cambiamenti più significanti risiedono nel printing e nella gestione delle sequenze.

Inoltre aggiunge più controlli user-configuration of framing, memory status, e un miglioramento nel colore che nella versione 1.29 include una selezione della palette estesa presente sugli STe..

Comunque in questa versione è stata aggiornata anche la sezione VIDI-ST monocromatica e questo finalmente permette di settare propriamente l'aspect ratio per le TV USA, anche se non è ancora possibile salvare sequenze monocromatiche come un gruppo o vederli nel "thumbnail".

 

http://www.atarimagazines.com/startv4n10/frame_grabber.html